Risotto all’erbe fini, quenelle di polpa di fico d’india viola, Tunni® e fiori di borragine

Mettere i fichi d’india viola in acqua abbondante per far perdere le spine. Accartocciare i fichi d’india in carta di alluminio e cuocere in forno a 220° C per 20 minuti. Aprire i cartocci, staccare la buccia dei fichi d’india e ricavare la polpa con l’aiuto di un cucchiaio; passare il ricavato al passaverdure per separare semi e fibre legnose. Condire con un pizzico di sale e zucchero, olio evo, Grana grattugiato, pepe e una patata bollita. Ottenuto un impasto cremoso e denso, formare delle quenelle e metterle da parte. Tostare in padella il riso acquerello con una noce di burro, sfumare con vino bianco e portare a cottura con brodo vegetale. Intanto tritare le erbette: rosmarino fresco, erba cipollina, maggiorana fresca, origano, dragoncello. A cottura ultimata, mantecare con burro e qualche fettina di Tunni® tritata grossolanamente e un pizzico di erbe fini. Impiattare su piatto piano il risotto, spolverare con erbe fini, completare con fettine di Tunni®, quenelle di fico, e fiori di borragine. https://www.offishina.it/shop/insaccati/tunni/
Ingredienti
Riso acquarello, fico d’india viola, patata, erbe fini, vino bianco, Grana grattugiato, borragine, sale, zucchero, pepe, olio evo.

Condividi questa ricetta

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi le nostre ricette

Potrebbero interessarti anche

Scopri i nostri prodotti

Visita il nostro negozio e scopri le ultime offerte

Dai un nuovo gusto alla tua primavera - 10% DI SCONTO CON IL CODICE: SALDI10

Apri la chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Come possiamo aiutarti?